guidainfobus





_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________







Cos'è l'UNICEF?                      
L'UNICEF è l'agenzia delle Nazioni Unite che si occupa dei bambini, dei ragazzi e delle madri.
Il suo simbolo è una mamma che tiene in braccio un bambino.
Dal 1946, in tutti i Paesi in via di sviluppo di Africa, Asia e America Latina, l'UNICEF è a fianco dei bambini in pace e in guerra, per garantire il loro diritto a istruzione, salute, acqua, nutrizione e per proteggerli durante le emergenze - guerre o catastrofi naturali.
Cosa fa l'UNICEF nei Paesi in via di sviluppo?
L'UNICEF realizza programmi di assistenza allo sviluppo in 155 Paesi del mondo, grazie a una rete di sedi operative gestite in massima parte da personale locale (85%) e da esperti internazionali (15%). Partner dell'UNICEF in tutti i Paesi poveri sono i governi nazionali, le altre agenzie ONU, le ONG (organizzazioni non governative) e le comunità locali.
Cosa fa l'UNICEF nei Paesi industrializzati?
Nei paesi ricchi, come l'Italia, l'UNICEF raccoglie fondi per finanziare i programmi nei Paesi in via di sviluppo e realizza campagne di informazione e sensibilizzazione sui diritti e sulle condizioni di vita dell'infanzia nel mondo. Anche la partnership tra UNICEF e Habbo è una di queste iniziative!
Da dove prende i soldi l'UNICEF?
L'UNICEF è una delle poche agenzie delle Nazioni Unite che non riceve finanziamenti obbligatori dagli Stati né quote riservate dal bilancio ONU. Tutti i fondi di cui l'UNICEF dispone per realizzare i suoi interventi sono donazioni fatte da governi, privati cittadini, aziende o associazioni. L'UNICEF è in grado di rendere conto delle somme che riceve in donazione, e spende oltre il 90% del suo bilancio internazionale per i progetti nei Paesi poveri.

La Convenzione sui diritti dell'infanzia
L'azione dell'UNICEF è interamente ispirata alla Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia (1989), il trattato sui diritti umani più diffuso al mondo: lo hanno ratificato ben 192 Stati su 194!
Gli articoli della Convenzione parlano dei diritti che spettano a tutte le persone da 0 a 18 anni, senza alcuna distinzione di sesso, religione, condizione sociale o economica. Per l'UNICEF, la Convenzione è la bussola che orienta ogni intervento: perché i bambini sono titolari di diritti, e non solamente oggetto di tutela. Puoi leggere la Convenzione in italiano sul sito dell'UNICEF

Ogni mercoledì, dalle 15 alle 16, troverai l’Infobus di UNICEF parcheggiato nel Parco di Habbo Hotel.

Se vuoi saperne di più, visita il sito www.unicef.it.   Vediamo anche cosa serve il BUS e ogni quanto puo' essere usato :D Ogni mercoledì, dalle 15 alle16, troverai l’Infobus di UNICEF parcheggiato nel Parco di Habbo Hotel.

Sali a bordo e partecipa a un incontro sul tema del giorno.
Sull'Infobus c'è posto per 10 Habbo e per un esperto di UNICEF.

L’esperto UNICEF vi porrà delle domande su temi di grande interesse e attualità, sui quali potrai esprimere la tua opinione in piena libertà.

Ogni sessione ha una durata media di 20-30 minuti, così da permettere a più Habbo di partecipare al dibattito del giorno.

Partecipa anche tu!


Ricorda: Un membro UNICEF lo si riconosce dal distintivo, eccolo

_______________________________________________________________________________________________

Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!